Festival dei Giovani: grandi risultati per i giovanissimi dello Speranza

Festival dei Giovani: grandi risultati per i giovanissimi dello Speranza

Luglio 10, 2019 0 di gssperanza

Il 5, 6 e 7 Luglio si è svolto sul campo di regata dell’Idroscalo di Milano il trentesimo Festival dei Giovani e primo trofeo Gian Antonio Romanini.
Una edizione della più partecipata manifestazione remiera italiana, dedicata ai ragazzi di età compresa fra gli undici e quattordici anni che quest’anno ha battuto tutti i record. 128 società presenti da tutta Italia, 1926 atleti che hanno disputato 460 gare in tre giorni.

I ragazzi allenati da Giancarlo Paravidino e Marina Plos hanno fatto la loro parte disputando diciannove gare e raccogliendo quattordici medaglie: cinque ori, cinque argenti e quattro bronzi, consentendo così al nostro sodalizio presente al via con otto atleti di arrivare al cinquantunesimo posto della classifica a punti generale sopravanzando o restando di poco dietro a squadre ben più numerose.

Venerdì pomeriggio, nel primo giorno di regate, abbiamo presentato al via quattro equipaggi e raccolto altrettanti podi: Davide Campanini e Daniele Audasso terzi sul singolo 7,20 Allievi C; Alice Mantero, Lucia Cambiaso, Arianna Ramella (Santo Stefano) e Lattanzio Sofia (Rowing Genovese) bronzo nel quattro Allievi B2; Matteo Budicin e Matteo Fenu sul secondo gradino del podio del doppio Cadetti; Sebastian Brusutti e Lorenzo Iaia anche loro argento nel doppio Cadetti.

Sabato giornata intensissima con molti atleti chiamati al doppio impegno. Salgono sul gradino più alto del podio: Davide Campanini per ben due volte (singolo Allievi C e singolo 7,20 Cadetti); Alice Mantero due volte oro nel singolo 7,20 Allievi B2 e nel doppio in coppia con Lucia Cambiaso (anche seconda nella gara del singolo 7,20 Allievi B2). Vince la medaglia d’argento, oltre alla già citata Lucia, anche Sebastian Brusutti nel singolo 7,20 cadetti. Guadagnano il gradino più basso del podio Matteo Budicin e Matteo Fenu entrambi sul singolo 7,20 Cadetti.

Nell’ultima giornata di gare ancora un oro con Davide Campanini sul singolo 7,20 Allievi C e argento con Lucia Cambiaso e Alice Mantero sul doppio Allievi B2.

Tre giornate di gare che hanno soddisfatto appieno l’allenatore Giancarlo Pravidino e il suo giovane aiutante Giovanni Cambiaso che hanno ottimamente gestito la trasferta sia dal punto di vista tecnico che da quello logistico.

Ora ferie fino ai primi di settembre quando si recupererà sul campo di Pra’ la gara Regionale che non si è potuta svolgere a Marzo.